utilizziamo cookies solo per motivi tecnici e non per ottenere profilazioni commerciali 

corso in wound care A cura di Alberto Apostoli 

I corsi di specializzazione in wound care (assistenza al paziente a rischio e/o con ulcere e ferite) forse rappresentano uno dei primi esempi di formazione universitaria post-base, attivi fin dai primi anni ’90.

I primi vennero attivati dopo il decreto 739/94; l’Università di Modena ne fu la capostipite.

Durante gli anni, grazie all’aumentato interesse degli infermieri per il tema assistenziale, molte altre sedi aprirono corsi simili. 

Attualmente i corsi di perfezionamento in wound care sono stati sostituiti dai master.

Fa specie vedere che l’IAWC (Italian Academy Wound Care, http://www.iawc.it) apre i propri corsi di perfezionamento universitari agli OSS (operatori socio sanitari).

Ma fin qui, l’università di Asti può fare quello che vuole, intendendo che nella multidisciplinarietà finisca anche il personale di supporto. E va bene che il corso agli OSS è “preparatory” (a cosa non si sa, forse a un corso “advanced”) e costa solo 250€.

Ma la cosa più allucinante è che sul sito della Federazione IPASVI, quella Federazione che apparentemente tanto si sbatte per le competenze infermieristiche (famoso l’oramai irrealizzato comma 566) proponga in home page (http://www.ipasvi.it/attualita/al-polo-universitario-di-asti-per-specializzarsi-nella-cura-delle-ulcere-id1824.htm) il corso di perfezionamento, per infermieri e OSS. Una semplice svista? Mah … chissà cosa succederà quando al letto del paziente con ulcere si tratterà di pianificare l’assistenza. L’OSS dirà all’infermiere: io ho fatto un corso di specializzazione che tu non hai! 

Ne vedremo delle belle.

Aggiornamento: in data 18 giugno del corso sul sito della Federazione non c'è più traccia.

Meglio tardi che mai.

 

_____________________________________________________________________________________________________________________________________ 

 

Citazione: Apostoli A. (2016) “Corso di specializzazione in wound care per OSS??!”. Disponibile da: https://nonsolomedicazioni.it. Ultimo accesso: gg/mm/aa

Pubblicato: 14 giugno 2016

Copyright: ©2016 Nonsolomedicazioni. Questo è un articolo open-access, distribuito con licenza Creative Commons 3.0, che ne consente l’utilizzo, la distribuzione e la riproduzione esclusivamente per fini non commerciali, a condizione di riportare sempre autore e citazione originale.

Fonti di finanziamento: Nessuna

Conflitti di interesse: Nessuno

 

Salva

Salva

Salva




questo sito non riceve alcun finanziamento né sostegno economico