utilizziamo cookies solo per motivi tecnici e non per ottenere profilazioni commerciali 

in parole semplicia cura di Elena Rapis

MACERAZIONE
Nel contesto della cute perilesionale la macerazione è generalmente descritta come irritazione e danno causato dalla sovrasaturazione della pelle adiacente della ferita.  La macerazione si presenta visivamente di colore biancastro ed è associata ad una notevole quantità di essudato e ad un corrugamento cutaneo.
L’eziologia e la fisiopatologia della macerazione della cute perilesionale non sono ancora stati compresi appieno ma sono stato riconosciuti alcuni importanti fattori che ne favoriscono lo sviluppo primi tra tutti l’eccesso di essudato.
La sovraesposizione della pelle all'umidità può compromettere l'integrità della barriera, interrompendo la complessa disposizione molecolare dei lipidi intercellulari nello strato corneo e le connessioni intercellulari tra cellule epidermiche (corneociti).

FONTI CONSULTATE:
M Gray, D Weir “Prevention and treatment of moisture-associated skin damage (maceration) in the periwound skin”. Journal of Wound Ostomy & Continence Nursing, 2007 - journals.lww.com

Kevin Y. Woo, PhD, NP, Dimitri Beeckman, PhD, RN, and Debashish Chakravarthy, PhD “Management of Moisture-Associated Skin Damage: A Scoping Review”
Adv Skin Wound Care. 2017 Nov; 30(11): 494–501.




questo sito non riceve alcun finanziamento né sostegno economico